ruMORE

Maggio in Fonderia39

11 maggio 2017
Print Friendly

In una pausa tra un tour e l’altro, Aterballetto si esibisce nella sua splendida sede. La Fonderia39, palcoscenico che sta ospitando anche tante compagnie italiane e non, vedrà il 13 maggio il debutto di una nuova creazione di Saul Daniele Ardillo, danzatore della Compagnia e coreografo. A concludere la serata BLISS di Johan Inger, premio Danza&Danza 2016 come miglior produzione italiana.

ADAM
Coreografia di Saul Daniele Ardillo su musiche originali di Matteo Stocchino

Tutti gli elementi della rappresentazione concorrono a costituire questo gioco di rimandi: i costumi pensati sulla figura simbolica della spirale, le luci che si fanno scena e la musica originale di Matteo Stocchino.

Il lavoro di Saul Daniele Ardillo vuole coinvolgere lo spettatore in un sottile gioco di scambi, in cui il pubblico è scena e la scena diventa pubblico, nel rifluire crescente del “ricordo”.

BLISS di Johan Inger è costruita sul celebre Koeln Concert di Keith Jarret.

“Il punto di partenza di questo nuovo spettacolo – dice Inger – è la musica del Köln Concert di Keith Jarrett, che, oltre che il sottoscritto, ha ispirato e toccato milioni di persone grazie al suo, secondo me, perfetto tempismo nell’attirare una generazione che si muoveva da una parte all’altra della propria vita.

Il mio compito, insieme a quello dei danzatori, è quello di raccontare come ci relazioniamo con questa musica iconica. Nel modo in cui incontriamo questa musica con gli occhi di oggi, è presente sia una sfida compositiva che emotiva.

Essere presenti qui e ora, come lo è stato Keith Jarrett quando suonò la prima volta, è quello che noi stiamo cercando. Provando ad essere puri e freschi senza idee preconcette.”

Prima dello spettacolo sarà possibile ammirare gli schizzi degli studenti del Liceo Artistico G. Chierici, realizzati assistendo alle prove in Fonderia39 della compagnia Aterballetto.

 

GLI ALTRI APPUNTAMENTI SARANNO:

Il 15 maggio con due danzatori del Teatro alla Scala di Milano: Stefania Ballone e Massimo Murro in una creazione di Ballone su musiche origniali di Boosta dei Subsonica.

Nella stessa serata la compagnia DNA con una creazione di Elisa Pagani.

Il 20 maggio con un’importante ospitalità internazionale: da Losanna (Svizzera) arriva la Compagnie Linga con una coreografia di Katarzyna Gdaniec e Marco Cantalupo.

 

Informazioni: tel. 0522 273011 – www.biglietteriafonderia39.it

Share

Rispondi