*/?>
ruMORE

ANTWORK

1 Ottobre 2013
Print Friendly, PDF & Email

Soundtracks è uno dei progetti centrali di Antwork 2013 (www.antworkproject.it),  giovani produzioni in rete  tra Modena, Reggio Emilia e Parma. Si tratta della sonorizzazione live di estratti di film muti. Nel corso della primavera scorsa Soundtracks ha dato modo a sette, fra band e singoli musicisti, di cimentarsi con alcune straordinarie pellicole appartenenti alla storia del cinema muto. Questo progetto, curato dai Giardini di Mirò, ha visto così realtà musicali molto diverse fra loro alle prese con una selezione di pellicole indicate dal Museo del cinema di Torino.

Dopo la prima tappa di Modena in occasione della Festa della Musica,  e a Parma alla Pilotta mercoledì 17 luglio, Soundtracks approderà a Reggio Emilia giovedì 18 luglio a partire dalle 21.00 nella cornice della Piazzetta degli orti, dietro lo Spazio Gerra. Nel corso della serata si alterneranno le performance di Godblesscomputers (progetto solista del dj/producer Lorenzo ‘Nada’) su parti tratte da L’inferno di Bertolini, Liguoro, Padovan, di Ensemble su immagini da Gente di domenica di Robert Siodmak e del chitarrista, compositore polistrumentista e sound designer Pietro Baldoni su spezzoni de Lo sconosciuto di Tod Browning, film, datato 1927  che narra di una storia di amore e morte  ambientata in un circo con una giovanissima Joan Crawford. Il lavoro di Baldoni si concentra sulla sonorizzazione –  live set  con chitarra, suoni sintetici, percussioni ed un carillon –  della parte finale della pellicola muta di Browning e propone un approccio ricercato e delicato del trattamento audio delle immagini.

Il programma di AntWork Summer 2013 prevede altri due appuntamenti a Modena e a Reggio. A Modena venerdì 19 luglio verrà riproposta negli spazi estivi del Sun Agostino uno slide show di Giovane Fotografia Italiana #2, la selezione nazionale di immagini dei giovani fotografi italiani a cura di Daniele De Luigi  prodotta in collaborazione con Fotografia Europea. L’ultimo appuntamento con di AntWork sarà a Reggio Emilia, il 25 luglio nel giardino dello Spazio Gerra con una produzione audio-video legata al Consumo, il tema della rassegna di quest’anno.

Per il 2013 AntWork si avvale, oltre del sostegno delle tre Amministrazioni Comunali di Modena, Reggio Emilia e Parma, del contributo della Regione Emilia Romagna e di finanziamenti riconosciuti da “Creatività Giovanile”, il progetto promosso dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Per info: patrizia.paterlini@municipio.re.itwww.fotografiaeuropea.itwww.spaziogerra.it

 

 

Share

Commenti chiusi.