*/?>
ruMORE

Claudio Rojas

Claudio Rojas nasce nel 1978 a Buenos Aires, Argentina. Nel 1996 inizia la sua formazione come art director e si specializza nell’ambito della pubblicità creativa. Nel 2004, dopo avere frequentato per un periodo la Scuola Nazionale di Belle Arti “Manuel Belgrano”di Buenos Aires, viene ammesso come discepolo del maestro Edmund Valladares, ricercatore, artista, scultore, regista e scrittore argentino, che ha lavorato con artisti quali Astor Piazzolla ed Hector Cartier. Tra il 2004 ed il 2008 partecipa a varie mostre collettive a Buenos Aires. Nel 2009 lascia il suo paese per un viaggio di oltre sette mesi, in cui ripercorre l’America Latina per connettersi con le culture precolombiane e conoscere dall’interno la situazione sociale e politica del suo continente di origine. Nello stesso anno arriva in Europa e si stabilisce a Reggio Emilia. Nel 2010 apre lo studio Experimentaciones Rojas negli atelier di Viaduegobbitre, nei quali tiene alcune mostre collettive.

Claudio Rojas, partendo da un interesse per il cubismo, struttura ed organizza le sue espressioni artistiche sulla base di quelle che possono essere definite le proprie costanti plastiche, al fine di ottenere una pittura organica che affonda le sue radici nell’espressionismo goyesco e nell’energia astratta del colore kandinskyano.

La pittura di Claudio Rojas presenta una forte valenza sociale, giacché egli intende anche dare voce agli emarginati, nella ricerca di un fecondo mix tra le sue espressioni artistiche e le idee in cui crede, per non rimanere semplicemente un osservatore satellitare della realtà.

Contatto: hola@claudiorojas.eu
Sito: bside.claudiorojas.eu

Share