*/?>
ruMORE

Re8000

5 Maggio 2012
Print Friendly, PDF & Email

Nel mese di Maggio 2010  il Giudice della Corte Suprema degli USA Robert Longhi, figlio dell’Ing. Roberto Longhi che alla fine degli anni ‘30 diede il via alla produzione aeronautica delle  “Reggiane”, ha voluto donare all’Archivio Digitale Aeronautico “Reggiane” della  Università  degli  Studi di  Modena e Reggio, i disegni dei  progetti del Transaereo RE 8000 sviluppati in modo segreto negli anni 44-45.

Nel “cartiglio” dei disegni  appare la sigla RE 8000 ad indicare in modo inequivocabile la “reggianità” di questo progetto.

Si trattava  di un grande aereo civile che avrebbe consentito nel dopoguerra  voli a lunga distanza e l’ impiego in “Reggiane”  delle maestranze locali e delle loro eccellenti competenze, progetto  fortemente voluto dal Direttore Generale Ing. Antonio Alessio  e dall’ Ing. Roberto Longhi.

Ho personalmente proposto agli amici cavriaghesi dell’  AUSER Lino Terzi e Franco Cucchi,  che già si sono cimentati con la realizzazione dei modelli  RE2005 e SM 79  e che sono permanentemente ospitati  presso la Facoltà di Ingegneria nel Campus di Reggio Emilia e presso il Museo Storico dell’ Aeronautica Militare di Vigna di Valle, di  realizzare anche questo   ultimo modello e la loro adesione è stata entusiastica.

Grazie al contributo di  AUSER, che con grande sensibilità sostiene il progetto, ìl modello è attualmente in fase di completamento e verrà presentato il 14 Maggio 2012 presso l’ Università di Modena e Reggio  alla ex Caserma Zucchi per essere  successivamente donato il 19  Maggio 2012 al Museo aeronautico Caproni di Trento dove rimarrà esposto  in modo permanente.

Durante l’ analisi dei documenti tecnici forniti dal Giudice Robert Longhi è emerso che i disegni di progetto sono tutti firmati per approvazione dall’ Ing. Alberto Toniolo, Ingegnere del  Genio Aeronautico  che nell’ Agosto del 1943 collaborò segretamente a Reggio con  Giuseppe  Dossetti, Dr.Marconi,  Avv.Manenti, Prof.ssa Cecchini  ed altri dirigenti della Azione Cattolica  alla  nascita del Centro Studi Sociali Cristiani.

 

Share

Commenti chiusi.